Blatte neonate o scarafaggi piccoli? Come riconoscere insetti in appartamento

Blatte neonate o scarafaggi piccoli? Come riconoscere insetti in appartamento

Anche se si presta attenzione nella pulizia della casa e ci si ricorda sempre di chiudere ermeticamente le confezioni di cibo, può capitare di trovare delle uova di blatte o delle blatte neonate all’interno della propria abitazione: basta solo che provengano dall’appartamento o dalla casa accanto, perché a questi insetti piace andare in esplorazione.

Oltre a fare impressione, gli scarafaggi piccoli sono da eliminare perché possono trasmettere delle gravi patologie all’uomo, ai nostri amici a 4 zampe, agli animali da cortile.

Ecco tutti i consigli per intercettare le uova e riconoscere le blatte neonate in casa.

Blatte piccole in casa? E’ necessario cercare le uova e isolarle

scarafaggi neonati
scarafaggi neonati

Una femmina può deporre fino a 50, 60 uova a nidiata, quindi basta fare un piccolo conto per capire la gravità dell’invasione. Il nido più comune delle blatte si chiama ooteca ed è grande come un chicco di riso di 1 cm; viene deposto dalla femmina in alcuni angoli strategici come luoghi al caldo e al buio, vicino al cibo, all’interno delle mensole della cucina.

Può capitare spesso di confondere, all’occhio del neofita, un’ooteca con le feci delle blatte: per questo motivo è sempre consigliabile rivolgersi ad un’azienda esperta come la Disinfestazioni Roma che opera con un team di tecnici esperti del settore.

Se si vuole procedere con il fai da te, è opportuno isolare e distruggere fisicamente le ooteche e le blatte neonate, utilizzando dei solventi e delle soluzioni alcoliche; se vengono mantenute intatte, infatti, possono schiudersi laddove vengono buttate e progredire.</p>

Vedi anche  Tarme del Cibo: Ecco Come Puoi Liberartene

Come riconoscere gli scarafaggi appena nati?

Non è facile riconoscere ad occhio nudo gli scarafaggi neonati o delle uova di scarafaggio, perché spesso vengono confuse con le feci degli stessi insetti.

Un’ooteca in genere ha la forma di un chicco di riso asimmetrico e ha un colore marrone lucido: sono solo delle caratteristiche morfologiche che non danno alcuna certezza di averle riconosciute e di aver isolato il problema, quindi è sempre consigliabile rivolgersi ad un’azienda esperta in disinfestazione.

Se avete il dubbio della presenza di scarafaggi appena nati soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria è indispensabile sanificare la propria casa e garantirsi un ambiente salubre, sicuro e igienizzato.

Un’azienda che opera con esperienza contro le blatte neonate a Roma

Il nostro team di tecnici esperti è aggiornato su tutti i più attuali sistemi di disinfestazione, disinfezione e sanificazione di ambienti, con strategie e soluzioni ad impatto eco-sostenibile.

Il cliente può contare su più di 20 anni di esperienza nella lotta intelligente contro ogni tipo di infestazione, nell’assistenza 24h e nel preventivo gratuito con sopralluogo in loco.

Disinfestazioni Roma è il punto di riferimento della capitale e di tutto il territorio limitrofo per quanto riguarda la disinfestazione e la sanificazione, con strategie innovative e aggiornate.
È sufficiente compilare il form sul sito disinfestazioni.roma.it e spiegare il problema delle blatte neonate per ottenere una consulenza e un preventivo gratuito: il nostro pool di esperti valuterà la strategia migliore per risolvere qualsiasi tipo di infestazione con un intervento in tempistiche rapide e agevolate.

Basta blatte piccole e uova di scarafaggi in casa: mantenere un ambiente igienico al 100% è doveroso per la propria salute e quella di tutta la propria famiglia. STOP agli insetti in appartamento.

Vedi anche  Differenza tra Api e Vespe